— Link sponsorizzati —
Dove si trova il Nepal? Nepal Popolazione, fatti Nepal, le informazioni, le...

Dove si trova il Nepal? Nepal Popolazione, fatti Nepal, le informazioni, le immagini

352
0

SHARE

Il regno del Nepal è un piccolo regno indipendente in Asia centrale, sulle gonne meridionale della Grande montagna himalayana rossi, circondato dalla Cina a nord, l’India nel sud, e la tortura in Oriente.
Storico

Secondo il 2015, la popolazione del Nepal è 28.513.700. La popolazione del Nepal, che era 10.056.945 nel 1960, era 11.986.974 nel 1970, 14.890.080 nel 1980 e 18.741.688 nel 1990. la popolazione del Nepal per il 2000 era 18.741.688.

Secondo le indagini, prima conosciuto la storia del Nepal è M.S. Nel 4 ° secolo, è iniziato con la creazione di piccole principi indiani. Molti di questi piccoli presidi, che si trova sulle terre del Nepal, hanno continuato la loro vita fino alla metà del 18 ° secolo. Per la prima volta nel 1769, il Gurkas, uno di questi principi, ha preso il controllo delle terre nepalesi.

 

Pritvi Narayan, il primo Shah Gurka, ha assunto il territorio Kathmandu e poi il monumento oro Gurkanese in Nepal. I bambini che sostituiscono Narayan sono estesi alle terre Nepal, al fiume Sutley a ovest, al Gange pianura nel sud e in Tibet, nel nord.

Tra il 1814 e il 1816, il britannico ha combattuto contro i tedeschi. Da allora fino al 1846, il paese è diventato una zona di lotta per le famiglie nobili. In questa data, la famiglia Rana ha dominato gli altri. Nepal è rimasto in controllo di questa famiglia fino al 1951. Nello stesso anno, il re Tribhubana Bir Bihram, che è un membro della famiglia Shah, ha assunto l’amministrazione del paese e passato a un sistema di gabinetto di governo. La Costituzione ha dichiarato una monarchia.

Dove si trova il Nepal? Nepal Popolazione, fatti Nepal, le informazioni, le immagini

Dopo la sua morte, il figlio Mahendra ha fatto grandi cambiamenti nel paese. Nel 1962 una nuova costituzione è stata annunciata. Nel 1972, invece della morte di Mohandra, suo figlio, un Bihram Shah gigante, divenne re. Il paese è rimasto in eventi interni, proteste e conflitti fino al 1980. Il 2 maggio del 1980, il referendum è stato adottato come una forma di gestione non di parte. Nel 1990, il re Birendra, un Bihram Shah Deva, è andato a cambiamenti politici e allentato il monopolio del potere. Il 19 aprile, per la prima volta in trent’anni, un governo indipendente è stato istituito con l’introduzione di Krishna Prasat Bhattanai al Primo Ministro.

Le elezioni si sono svolte nell’aprile del 1991, dopo il passaggio al sistema multi-partitico. Il primo governo democratico, che è stato istituito 32 anni dopo le elezioni, è iniziata nel maggio 1991.
Struttura fisica
I 147.181 km2 del Nepal, che si trova appena a sud delle Grandi montagne himalayane, tra i 25 ° 25′-30 ° 17 ‘latitudine nord e 80 ° 6′-88 ° 14’ longitudine est, è più o meno un rettangolo. Il Nepal è diviso in tre regioni principali: il Terai, il Medio Tarai e la regione montuosa.

regione Tarai si trova nel sud del paese e ai piedi della Catena Sivalık Montagna. Si tratta di un’estensione del Ovale Gange. Si trova tra Medio Tarai Sivalık e Mahabharat Lekh Mountain Silsilies. La caratteristica più importante di questa regione è; Paludi, colline e valli sono abbondanti. La regione montuosa, che costituisce il 65% del paese, si trova tra Mahabharat Lekh e l’Himalaya.

I grandi montagne himalayane, lungo il confine settentrionale del Nepal, hanno un’altezza sopra 7600 unità metriche, con 23 picchi che copre il paese contro il nord. Il più importante di questi picchi è l’Everest Tepes, che è il punto più alto al mondo con 8.848 m. Inoltre, il Lhotse, Makdu, Cho Oyu, Manasulu, Annapurna e Dhaulagiri sono altre cime importanti.

Ci sono tre grandi sistemi fluviali che tagliano il campo del paese di montagna da est a ovest, da nord a sud. Kamali, Sapt Gandaki e Sapt Kasi. I fiumi, ognuno dei quali ha avuto origine in Tibet, sono molto importanti per gli interessi economici e strategici del Nepal.
Clima
Nepal cambiamenti climatici a seconda dell’altezza. Il clima è sempre più rigido, come si va fino alle altezze. Nelle vicinanze di Katmandu, le estati sono calde e gli inverni sono freddi e duri. I mesi estivi sono anche abbastanza caldo nel Terai e le regioni montagnose del centro.

I lati est e ovest del paese sono esposte Monsoon venti, soprattutto durante i mesi estivi. La quantità di pioggia annuale è di circa 2500-3800 mm nel distretto di Terai, mentre nella regione collinare occidentale questa cifra scende a 1200-1900 millimetri. In Tarai, la regione più calda del paese, ci sono anche le temperature anomale che possono sorgere a 54 ° C.

Dove si trova il Nepal? Nepal Popolazione, fatti Nepal, le informazioni, le immagini

Risorse naturali
La regione Tarai, che porta il sud del paese al centro, è ricco di grandi paesaggi ovali e agricoli e ha una copertura vegetale lussureggiante. Allo stesso tempo, ci sono un sacco di elefanti, tigri, rinoceronti rapaci e nei luoghi in cui paludi sono comuni nella regione. Tre grandi fiumi derivanti dal Tibet e dividendo il paese in tre regioni tagliando montagne del paese da nord a sud sono le più importanti risorse naturali. Le parti orientali e occidentali di queste tre regioni hanno ovali acquosi e il verde della vegetazione.

Popolazione e Vita sociale
Una gran parte della struttura etnica del Nepal è portato al popolo dai mongoli e il gruppo indo-europea. Il fatto che si trova tra il Tibet e l’India ha causato la migrazione da queste regioni a finire in Nepal.

A causa del sistema di tribù e caste esistenti, le persone sono in piccole comunità. Queste piccole divisioni sono molto importanti nella vita sociale e politica del Nepal. Il gruppo più efficace è Brehmen di origine indiana. Circa il 40% della popolazione di circa 19.795.000 è indiano. La comunità secondo più grande è il Newars, conosciuti come i più antichi abitanti del Nepal. Tibetana e origine mongola,

tribù Magar, Grung e Serpa può anche essere considerato come il terzo più grande gruppo etnico.

problema della lingua Nepalese è dovuto non solo al fatto che ci sono molte lingue, ma è più complicato quando questi linguaggi provengono da famiglie linguistiche distinte. Nepalese, la lingua ufficiale, deriva dalla famiglia linguistica indo-europea, il braccio indiano-iraniano. Più della metà delle persone che parlano questa lingua. Il tasso di alfabetizzazione è del 50%. Il livello di istruzione è molto basso. Una gran parte della popolazione è indù. Quasi il 5% del totale della popolazione è buddista. Il numero dei musulmani è di circa 500.000.
La vita politica
Il Nepal ha il potere di una monarchia indù in cui tutto il potere è riunita nella re. Tra il 1846 e il 1951, questo potere è stato dato al primo ministro, che era nelle mani della famiglia Rana. Nelle elezioni generali del 1959, il Partito del Congresso del Nepal ha vinto le elezioni con grande vantaggio e ha stabilito il governo. Il Nepal ha una monarchia costituzionale. Il re è il presidente sia lo stato e il governo. Secondo la Costituzione del 1962, il potere esecutivo è in Re e il Consiglio dei Ministri. Il Consiglio dei Ministri e il Presidente del Consiglio sono eletti dal Panchayat Nazionale (Parlamento). Panchayat è un membro dei 125 membri che sono entrambi eletti e nominati. Non ci sono partiti politici, la legge che il potere appartiene al meclise. Dopo le elezioni del 1959, la presidenza del governo è stato dato al primo ministro.

Dopo il 1991, è stata approvata il sistema multi-partitico. Il Nepal è un membro delle Nazioni Unite, che è diviso in 14 province e 75 province.
Economia
Circa il 90% della popolazione è impegnata in agricoltura. Il 30% della superficie totale è arabile. I prodotti più importanti sono; Riso, mais, miglio, grano, canna da zucchero, tabacco, iuta, frutta e verdura. L’agricoltura e la silvicoltura sono altre due aree importanti che il pubblico si sta impegnando per. Le foreste di grandi dimensioni presenti e pendii del paese sono importanti risorse economiche.

Nepal, diverso minerale ricco mica, produce rame, cobalto, lignite, ferro e quarzo. Tuttavia, a causa della scarsa accessibilità del paese, queste miniere e fiumi non possono essere sfruttate appieno.

La valuta del Nepal è rupia. Il paese più commercia con l’India, il Giappone e la Germania. Il reddito nazionale pro-capite è di circa 170 dollari.

Il turismo è una grande fonte di reddito per il Nepal. Inoltre, lavorazione dei metalli e del legno sono importanti. l’industria del paese è sviluppata in vetro, carta, prodotti chimici, cemento e ceramica.

Trasporti nel paese è fornito da terra, il ferro e l’aria. La lunghezza delle autostrade è 7007 km. La lunghezza delle ferrovie è di 53 km, molto pochi.

— Link sponsorizzati —

LEAVE A REPLY

2 + 7 =