— Link sponsorizzati —
24 ore in Panama: Una guida di viaggio per Panama City

24 ore in Panama: Una guida di viaggio per Panama City

561
0

SHARE

Panama è un paese delle meraviglie avventura che aspetta solo di essere scoperto. foreste pluviali espansive del paese sono tra le più ricche e complesse del pianeta. E ‘l’unico paese in cui giaguari e puma aggirano pochi minuti di macchina dalla capitale. Le sue vaste foreste, senza strade ospitano oltre 940 specie di uccelli e 105 specie in pericolo, tra cui l’orso dagli occhiali, il tapiro americano centrale, il coccodrillo americano, l’ara scarlatta, così come diverse specie di aquila.

Questo piccolo, paese non sfruttato offre alcune delle più belle immersioni, birdwatching e pesca d’altura in tutte le Americhe, ma solo gli avventurieri più accaniti sono a conoscenza di esso. Panama vanta decine di spiagge orlate di palme deserte, miglia di lussureggianti foreste pluviali, grandi parchi nazionali, mangrovie misteriosi (dove vi sentirete come siete stati trasportati indietro nel tempo, quando i dinosauri camminavano sulla terra), foreste pluviali vapore, montagne, cascate, fiumi impetuosi, fortezze abbandonate, così come nel deserto.

A Panama si può trascorrere le immersioni mattina nei Caraibi e il pomeriggio nuotando nel Pacifico. È possibile esplorare le rovine storiche di epoca coloniale … dive per bara di piombo di Sir Francis Drake (presumibilmente sepolto in mare vicino a Portobello Bay) … vedere la foresta pluviale in un tram aereo … guidare una piroga a un villaggio indiano nativo … scoprire il telecomando e boschi misteriosi della regione destra Darién, al confine della Colombia (dove le strade finiscono a poche miglia prima del confine, lasciando con la sensazione di aver raggiunto la fine della civiltà) … vengono naso a naso con un rosso- scimmia di tamarindo rivestita di panno o un trio di tucani colorati …

Conde Nast Traveler, in un articolo dal suo numero di febbraio 2005 ha detto “Panama ha foreste temperate pluviali, grande surf e spiagge, e più uccelli di qualsiasi altro paese in America Centrale. Ora … ha anche una amministrazione neoeletto che vuole i viaggiatori di godere di ogni bit di esso. ”

Fortunatamente, Panama è un paese piccolo. In un breve viaggio di una o due settimane, si può vedere molto di ciò che questo paese vario ha da offrire.

In questa relazione speciale, il team IL propone un piano per ottenere il massimo di 24 ore a Panama. Da una colazione tradizionale panamense per un viaggio di chiuse di Miraflores per un drink serale in un piccolo hotel boutique si affaccia sulla baia di Panama … abbiamo tutto pensato.

Prima colazione in El Trapiche

Esplorare il meglio di Panama ha da offrire è un lavoro fame. Iniziate la giornata a stomaco pieno e la testa per la prima colazione a El Trapiche, una cena impegnato a El Cangrejo (via Argentina, tel. (507) 269-4353). Qui potrete gustare la colazione in stile Panama e indulgere in un feed abbondante di carimañol-un rotolo gustoso fatto di purè di yucca e farcito con carne macinata e uova-e un lato di tortillas di mais bollito, che più assomigliano frittelle Silverdollar di tacos. Il disegno di legge deve essere inferiore a $ 8, anche con quel secondo café con leche.

Viaggio chiuse di Miraflores

Nessun viaggio a Panama è completa senza aver visto “L’ottava meraviglia del mondo”, il Canale di Panama. Secondo l’Autorità del Canale di Panama “La storia della costruzione del Canale di Panama è la saga di ingegno umano e di coraggio: anni di sacrifici, schiacciante sconfitta, e la vittoria finale.” Questa affermazione, pur vero, non va abbastanza lontano per descrivere il potente pedaggio preso dalla costruzione del Canale di Panama. La costruzione iniziò nel 1904 e ci sono voluti 10 anni per completare. Rimane uno dei più grandi successi di ingegneria di tutti i tempi, a termine, nonostante le frane, le malattie, le battute d’arresto, e la perdita di 75.000 vite in totale. Ingegneri diretto la maggior parte della costruzione vera e propria, che è costato $ 375 milioni, e coinvolti lo scavo di 240 milioni di cantieri cubi di terra.

Il canale, lungo 51 miglia, ha aperto per la spedizione nel mese di agosto 1914 ed è stato formalmente dedicato il 12 luglio 1920. Nel 1921, gli Stati Uniti pagato Colombia $ 25 milioni come risarcimento per la perdita di Panama; in cambio, Colombia ha formalmente riconosciuto l’indipendenza di Panama.

In media ci vuole un vaso otto ore per viaggiare da un oceano all’altro, passando attraverso tre serie di serrature. Il posto migliore per vedere il canale è da chiuse di Miraflores (aperto 09:00 a 05:00, ingresso libero). Assicurati di raggiungere chiuse di Miraflores per 09:00 come questo è quando si hanno più probabilità di vedere grandi navi di passaggio.

Tamales in Casco Viejo

Ormai probabilmente stai sentendo un po ‘languorino … Il tempo di salire su un autobus o un taxi e fatti strada verso il Casco Viejo per tamales. Se siete fortunati, si imbatterà in Luis Antonio Visuette per le strade di Casco Viejo, dove ha venduto deliziosi tamales fatte in casa, avvolti in foglie plaintain, per più di 10 anni. Con la sua Yankee berretto e cinque-gallone secchio di calientitos caldi e piccanti tameles, Luis è difficile da perdere. Queste tratta ora di pranzo sono disponibili in entrambe le grandi (50 centesimi), e un piccolo (25 centesimi), e sono un vero e proprio colpo quando innaffiato con una bevanda ghiacciata. ufficio locale Internazionale di Living si trova nella zona di Casco Viejo, in Piazza Duomo, accanto al Museo del Canale di Panama e proprio di fronte alla splendida Cattedrale Metropolitana, quindi se si vuole godere la vostra tamales nel nostro ufficio (Luis sarà fare la giri) chiamano per uno stile panamense “pranzo potere”.

Esplora Casco Viejo

Situato alla foce del Canale di Panama, Casco Viejo è la più antica città sulla costa del Pacifico delle Americhe … anche se era lì molto prima che il canale è stato costruito.

In tutta onestà alla storia, la Città di Panama originale (oggi conosciuta come Old Panama o di Panama La Vieja) è stata fondata nel 1519, a circa due miglia dal centro di Panama City, come lo conosciamo oggi. Da qui, le spedizioni sono stati montati per conquistare l’Impero Inca del Sud America e tutta la ricchezza saccheggiato dal Perù, Cile, California e scorreva verso la Spagna attraverso Old Panama. Non è una sorpresa che questo bottino ha attirato i pirati come Henry Morgan, che ha saccheggiato la città nel 1671.

Durante l’attacco di Morgan, questo originale di Panama City è stata rasa al suolo. Due anni più tardi, nel 1673, la capitale fu trasferita a due miglia a ovest, e l’attuale Panama City è stata fondata. Questa è la zona ora conosciuta come Casco Viejo.

Mentre la città veniva ricostruita dai coloni spagnoli, hanno deciso di costruire una massiccia cinta muraria e una rocca forte per la sua protezione e per garantire che l’enorme ricchezza in oro e argento che passava attraverso di esso sarebbe mai più essere suscettibile di artisti del calibro di Henry Morgan.

La nuova città vantava un disegno in sezione trasversale di 38 blocchi, con tre strade principali che funzionano da est a ovest e sette strade che da nord a sud. Purtroppo, questo sviluppo urbano è stato interrotto da vari incendi che hanno devastato le sue strade. Nel 1737, il “grande fuoco” ha distrutto due terzi della città, e il “piccolo fuoco” del 1756 ha distrutto più di 90 case. Questi e altri incendi catastrofici aiutano a spiegare il motivo per cui così pochi veri esempi di architettura coloniale spagnola esistono oggi.

La rocca ancora sopravvive, però, e oggi ospita diverse importanti, culturali e storici edifici e monumenti. Ma è l’architettura del Casco Viejo che lo rende così speciale. Il vecchio stile coloniale spagnolo è ricoperto con balcone francese e l’architettura, i resti degli abitanti francesi che hanno fatto il tentativo iniziale di costruire il Canale di Panama nel 1881. Nel corso degli anni, una influenza caraibica anche prese piede e, oggi, Casco Viejo è un melting pot di ispirazione architettonica e di stile, con alcuni edifici risalenti nel lontano 300 anni.

Musei, negozi, e predire il futuro

Fino ai primi parti di questo secolo, Casco Viejo è rimasto un fiorente centro culturale. Ma, come Panama City modernizzato, e come l’età automobilistica ha reso più facile il trasporto, si è diffuso verso l’esterno, lasciando dietro di sé Casco Viejo. strette vie del labirinto della città vecchia sono stati difficili per le auto di manovra e dei suoi edifici erano obsolete rispetto ai moderni grattacieli in costruzione. Entro metà del 1900, Casco Viejo aveva fatto la fine della maggior parte dei centri urbani di quel secolo. Non è più il centro di Panama City, è stato troppo oppressa per la classe superiore e divenne rapidamente una zona povera di abitazioni caseggiato stile.

L’area è attualmente oggetto di una trasformazione completa, tuttavia. Ristoranti e bar si stanno aprendo con gusto, i turisti stanno arrivando in numero crescente, e persone provenienti da tutto ora vogliono rendere le loro case a Casco Viejo.

Nel 1997, l’UNESCO ha dichiarato Casco Viejo un Patrimonio dell’Umanità. Oggi, è venerato come il centro storico di Panama City. Due e tre piani case con balconi fioriti ornato affacciano strade strette. Alla sua punta è parco francese, dove si trova l’ambasciata francese e un monumento ai costruttori francesi Hardy che hanno iniziato il Canale di Panama. Da un lato è un edificio storico spagnolo chiamato Las Bovedas, che ora ospita una galleria d’arte e un ristorante francese. Panama Corte Suprema una volta è stato ospitato qui. Una passerella intorno al monumento offre una bella vista sul Amador Causeway, Ponte delle Americhe, e di Panama City grattacielo orizzonte a est. Una lapide ricorda il lancio di colpi di cannone per scongiurare una nave da guerra colombiana e consolidare l’indipendenza di Panama dalla Colombia nel 1903.

Ci sono eccellenti musei della zona Casco Viejo, tra cui il Museo de Canal. Qui, è possibile conoscere la storia di Panama come il connettore tra l’Atlantico e il Pacifico da preispanica ai tempi moderni. Accanto si trova il Museo di Storia Nazionale e dall’altra parte della strada è la cattedrale nazionale. Nelle vicinanze si trova un piccolo museo dedicato all’arte religiosa, che si trova nel vecchio convento di Santo Domingo. Questo è dove si trova il famoso piatto Arco, che secondo come riferito ha contribuito a convincere gli ingegneri che Panama era antisismiche e una zona geologicamente stabile per la costruzione del Canale. A pochi isolati di distanza si trova la vecchia Cattedrale di San Jose, con guglie scintillanti intarsiato con la madre-perla e il suo altare bella d’oro, finemente intagliato in legno di legno e con oro. Questo è un must-see quando si visita Casco Viejo.

Casco Viejo è sede della Casa Presidenziale. Se volete vedere questo, essere sicuri di venire di Domenica in quanto è chiusa al pubblico per il resto della settimana. figli famosi e figlie di Panama anche fare le loro case qui, tra cui l’attore / cantante (e ora ministro di Panama del turismo) Ruben Blades, e boxer Roberto Duran.

Cacciatori di occasioni possono prendersi una pausa dalle attrazioni storiche a Salsipuedes, che si traduce approssimativamente a “uscire se è possibile.” Situato appena prima dell’ingresso al Casco Viejo, è bizzarro bazaar di Panama, una strada così stretta e piena di venditori che è buio a mezzogiorno. A pochi passi si trova di Santa Ana Plaza, dove si può avere la fortuna detto per soli $ 5.

Cenare presso il Bristol

Per finire la giornata con stile, rendere il vostro modo di The Bristol Hotel, solo un breve viaggio in taxi da Casco Viejo. Cenare al ristorante Barandas presso L’Hotel Bristol è un evento da assaporare. La cucina panamense di ispirazione gourmet, atmosfera rilassante, splendida presentazione, ambienti eleganti e un servizio attento si combinano per creare un’esperienza culinaria indimenticabile.

Un viaggio a Panama catturato la vostra fantasia?

Speriamo che questa relazione speciale vi ha dato alcune idee su come trascorrere il vostro tempo a Panama, ma non dimenticare che questo meraviglioso paese ha molto più da offrire. Pacific Coast spiagge vicino alla città; Coiba Island National Marine Park; e la Provincia Darién per citarne solo alcuni.

— Link sponsorizzati —

LEAVE A REPLY