— Link sponsorizzati —
Ammorbidenti capelli Maschera per capelli ben curati

Ammorbidenti capelli Maschera per capelli ben curati

570
0

SHARE

Mantenere il vostro umidità capelli e scambiato ad alte temperature provoca l’indurimento dei vostri capelli e indossare separatamente. Durante il giorno, i capelli, asciugacapelli, arricciacapelli, trattamenti come piastre per capelli, le condizioni climatiche sono facilmente influenzati dalle abitudini di stress e mangiare.

Le donne vogliono essere i capelli ben curati e soffice anche se da un momento all’altro. i cibi che si consumano a volte può non fornire l’umidità necessaria per i capelli. dando i capelli con maschera umidità naturale che vuole a questo punto si può avere un capello sano e ben curato.

Quindi, che cosa dobbiamo fare per raggiungere i capelli ben curati e morbidi?

– Conosciuto il bene dal male, all’inizio arriva il lavaggio dei capelli ogni giorno è in buona salute. lavaggio ogni giorno, fame l’umidità necessaria per i capelli provoca indurimento e il tempo di rottura.

– Preferisco usare l’acqua calda più vicino al freddo invece di utilizzare acqua calda o fredda, mentre il risciacquo i capelli. capelli acqua fredda, vi è l’effetto del brillantante.

– Dopo aver lavato i capelli con l’aiuto di più acqua preso asciugamano per esporre la lunga asciugatrice. Applicare il phon appena possibile.

– Applicare maschere per i capelli una volta alla settimana si può preparare a casa.

Capelli maschera per ammorbidire

Materiale necessario:

– 1 cucchiaino di miele

– 1 cucchiaino di olio d’oliva

– 1 cucchiaino di olio di lavanda

– 1 cucchiaino di foglie di alloro

– 1 cucchiaino di olio di ricino

Preparazione e realizzazione di:

Tutto il materiale in un contenitore pulito e mescolare fino a quando il pesce è tenero. Applicare questa miscela per i capelli dopo aver preparato aspettare 30 minuti, avvolto con un panno umido, e risciacquare.

Questa maschera si sentirà la differenza quando si applica 1 volta a settimana su base regolare …

— Link sponsorizzati —

LEAVE A REPLY