— Link sponsorizzati —
Una breve storia dei centri commerciali

Una breve storia dei centri commerciali

495
0

SHARE

Oggi, non solo nel nostro paese, in tutto il mondo, formando una quota molto importante nel volume del commercio nei centri commerciali, infatti, poiché la produzione e il commercio di vita umana.

I mercati sappiamo logica nell’antichità fiere stabiliti in ogni produttore produce mostre di prodotti, commercio loro o tramite modifiche con altri prodotti o venduti per denaro. Nel corso del tempo è diventato determinati periodi built-in mercati consolidati. Iniziato sempre affollata città, ora tutti in grado di soddisfare esigenze fondamentali perché non ha una fattoria e la mandria, produssero non-città folk che li hanno in cambio alle esigenze alimentari di base, servono tutti i prodotti dal mercato.

Ora questo mercati diventano fisse mercati e macchine per cartone allo sviluppo di città insieme iniziando a muoversi all’interno. Il servizio e la qualità era aumentando così, e le panche sono diventato più sicure.

Una maggiore diversificazione dei prodotti e il volume di produzione di un prodotto con uscita seriale è andato in curva con la rivoluzione industriale nel mondo. Così, per la prima volta nella sua offerta, domanda. Ma è il risultato di alcuni beni di produzione raggiunti. È troppo sparso su vaste aree, il concetto di una piazza del mercato centrale della città, contea o anche basati sul quartiere di centri commerciali. Così tutti i tipi di prodotto in un formato organizzato per visualizzarla sotto lo stesso tetto, fuori cibo e bevande per gli individui che visitare negozi, templi del consumo, offrendo attività culturali e sociali.

Una breve storia dei centri commerciali

1785 a San Pietroburgo (Russia), secondo i ricercatori, che hanno aperto il primo scopo del mondo è considerato senza dubbio il centro commerciale stabilito. Perché fino ad allora hanno stabilito di mercato, anche se è chiuso anche se i piani di sopra del tempo (come il Grand Bazaar, İstanbul) edifici medievali a servire con tutti i servizi. Tuttavia, il nome “Gostiny Dvor”, questa stazione era totalmente come pianificata, che un centro commerciale è stato costruito di conseguenza. 100 pezzi nell’archivio centrale, 53.000 metri quadrati di superficie coperta.

In questo modo, tanti i primi nel loro paese e il suo centro commerciale. 17. secolo ed è ancora servire a Parigi in “The Marché des Enfants Rouges”, Italia “The Burlington Arcade a Londra” e “The Galleria Vittorio Emanuele II” in questo esempio.

Oggi il concetto di capitale commerciale degli Stati Uniti e 20 in. in primi primi esempi. Nello stesso anno, corrispondente ad un aumento nella prosperità negli Stati Uniti e con l’inizio della vita suburbana con una crescita irresistibile davanti al settore retail americano organizzato era nato. Insieme con l’aumento auto proprietà è ora un’attività sociale come i consumatori, soprattutto durante il fine settimana, tutta la famiglia trascorre loro centri commerciali giorni, ottengono dal negozio di alimentari e settimanale ha bisogno e abbigliamento, cultura e attività sportive nei centri commerciali di per sé può scegliere l’offerta alternativa.

Una breve storia dei centri commerciali

Oggi, a questo punto, l’area del mondo più grande centro commerciale (piena capacità) 6 milioni metri quadrati, situata a Pechino, Cina con “Golden Resources Mall”. Grande potenziale della Cina e che starà bene su una popolazione di zona di Central, riguarda la cosiddetta first-fit-for-purpose 53.000 mq centro commerciale, il mondo sta procedendo questo problema Mostra come in breve tempo. Tuttavia, più grande del mondo 8. centro commerciale a Bellevue. Cevahir Mall, il più grande in Europa, allo stesso tempo non.

La diffusione della società dei consumi, i benefici della gente per l’economia, il lavoro della Mille e una vittoria sopra una conversione ai centri commerciali mensili hanno molti argomenti secondari per essere trasferito. Tuttavia, in continua evoluzione della vita cittadina, dato il crescente türetim rapporti di lasciano in diminuzione del numero di centri commerciali, opportunità di costruzione che parallelo ad un aumento in volume e una molto più alti aumentano numericamente langro – Chemie, certamente.

Bibliografia:
www.Vikipedia.com
www.BuzzFeed.com

— Link sponsorizzati —

LEAVE A REPLY